• Home
  • la greenway (voghera) e la via del sale del mare

la greenway (voghera) e la via del sale del mare

L’atteso giorno dell’inaugurazione del tratto Salice Terme-Varzi della Greenway (che parte da Voghera) è arrivato. Un intervento portato a termine nelle scorse settimane dalla Provincia di Pavia che va a completare i 33 km di un percorso sostenibile che consentirà ai turisti “green” di accedere alle sorprendenti bellezze paesaggistiche dell’Oltrepò pavese .Tale ciclopedonale la Greenway  insieme  al  cammino la Via del Sale-la Via del Mare che si incontrano proprio a Varzi, permettono una integrazione tra il cicloturismo e escursionismo tra ben quattro regioni

(Lombardia, Emilia, Piemonte  e Liguria)  e tale unione tra la Greenway e il cammino la via del Sale  è il futuro del nostro appennino che collega il nord con il sud est con ovest grazie alla AVML (Alta Via dei Monti Liguri)

tra Uscio e Recco lungo La via del mare

 

 

 

 

 

 

 

ben segnalata e mantenute grazie FIE

Il taglio del nastro, con l’aperura ufficiale della nuova tranche di ciclopedonale, si svolgerà sabato 19 giugno alle ore 10.30, in via IV Novembre a Bagnaria. Alle ore 11 in piazza San Bartolomeo si terrà il saluto del sindaco Mattia Franza. Seguiranno gli interventi di Vittorio Poma, presidente della Provincia di Pavia, di Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia, di Giovanni Palli, presidente della Comunità Montana dell’Oltrepò, di Claudia Sorlini, vice presidente della Fondazione Cariplo, e di Federico Del Prete, consigliere di Legambiente Lombardia. Alle ore 12.15 l’ingegnere Barbara Galletti presenterà il tracciato.

La Greenway Voghera-Varzi si snoda lungo la Valle Staffora, seguendo l’antico percorso della ferrovia elettrica che univa i due centri cittadini posti rispettivamente a valle e a monte. Terminati i lavori dell’ultimo tratto Salice Terme-Varzi, gli amanti della natura e dello sport all’aria aperta potranno percorrere complessivamente 33 km tra campi, vigneti, piccoli boschetti e borghi storici. Oltre alle attrezzature tipiche di una ciclopedonale, che prevedono aree di sosta organizzate con panchine, cestini porta rifiuti con scomparti per la raccolta differenziata, rastrelliere per biciclette, pannelli informativi, fontanelle, tavoli da pic-nic e parapetti di protezione in legno, lungo la via saranno installati cartelli che riporteranno le distanze esatte per la localizzazione della posizione e, nelle piazzole di sosta, saranno collocati pannelli informativi in linea con la cartellonistica dedicata ai non vedenti e agli ipovedenti.

Paolo Gramigna
«Questo è un momento storico per la Valle Staffora e l’Oltrepò Pavese. – afferma il consigliere provinciale Paolo Gramigna che ha seguito in prima persona tutto l’iter progettuale – Con il completamento del tratto di Greenway tra Salice e Varzi volge al termine un’opera da anni fortemente voluta dai cittadini, dagli operatori economici, dagli amministratori locali al di là delle loro appartenenze politiche».

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

  • Indirizzo

    Salita Olivi 9
    Uscio - GE